Poliambulatorio fisioterapico Serraisokinetic, Solignano, Castelvetro, Modena, fisioterapia, fisioterapista, visite mediche specialistiche, ortopedia, dermatologia, consulenza dietologica, ecocolordoppler, medicina sportiva Poliambulatorio fisioterapico Serraisokinetic, Solignano, Castelvetro, Modena, fisioterapia, fisioterapista, ecografia, fisiatra, neurologia, medicina legale, neurochirurgia, endocrinologia, chirurgia vascolare, scleropatia, manipolazioni vertebrali
Poliambulatorio fisioterapico Serraisokinetic, Solignano, Castelvetro, Modena, fisioterapia, fisioterapista, visite mediche specialistiche

Cos’è la terapia vascolare “Bemer”

La terapia fisica vascolare Bemer migliora la microcircolazione e stimola l'irrorazione sanguigna dei microvasi. In questo modo migliora l’efficienza delle cellule contribuendo a una diminuzione dei dolori e favorendo le naturali capacità di autoguarigione del corpo.
La specifica regolazione ritmica e la struttura del segnale del campo elettromagnetico a bassa densità è decisiva per una stimolazione efficace del meccanismo di regolazione della microcircolazione.
BEMER è un dispositivo medico ufficialmente omologato nella UE (CE0483) di classe IIa (93/42/EEC).

SCIENTIFICAMENTE PROVATO!

I dispositivi BEMER migliorano i movimenti di pompaggio rallentati dei vasi piccoli e piccolissimi, cosìcché l'afflusso di sangue nella rete dei microvasi sarà adeguato al fabbisogno. Ecco perché BEMER rappresenta una terapia efficace per combattere molte malattie e disturbi dell'umore.

QUAL È IL SUO SEGRETO?

L'irrorazione sanguigna è il sistema di approvvigionamento dell'organismo. Fornisce ai tessuti e agli organi le sostanze nutritive e l’ossigeno, asportando ed eliminando al contempo i prodotti di scarto creatisi. Il 75% di questo processo, la cosiddetta microcircolazione, avviene nei vasi sanguigni più piccoli.

CAMPI DI APPLICAZIONE

  • TERAPIA: per combattere malattie, aiutare la reazione immunitaria, attivare l’autoguarigione stimolando la microcircolazione, quindi, il ripristino di un approvvigionamento adeguato al fabbisogno delle cellule dei tessuti interessati e allevia così il dolore causato come ad esempio dall'artrosi.
  • PROFILASSI: la terapia può essere utilizzata come trattamento complementare per esempio, migliorare l’afflusso di sangue a organi e tessuti e quindi la rigenerazione, supportare il sistema immunitario, migliorare le prestazioni fisiche, migliorare le prestazioni mentali, produrre riserve per le prestazioni fisiche e mentali, quindi, effetto positivo sullo stato generale di benessere, salute e il sonno, con conseguente miglioramento della qualità di vita. Si tratta di un contributo non trascurabile all'auto-aiuto in caso di burnout.
  • MIGLIORAMENTO DELLA PERFORMANCE: Negli ultimi 15 anni sono stati pubblicati 46 articoli sulla terapia BEMER e dodici studi scientifici riportati su PubMed.
    Gli esiti delle ricerche dimostrano che è possibile attribuire alla terapia BEMER un'efficacia protettiva e preventiva; inoltre, numerosi studi in doppio cieco documentano che BEMER funziona ad esempio anche nell'ambito della cicatrizzazione, del miglioramento delle prestazione e della rigenerazione. Permette quindi, di stimolare il metabolismo per migliorare le prestazioni, rafforzare i riflessi, ridurre il rischio di lesioni sportive, velocizzare i tempi di recupero.